Il Sito Comprensivo Pirri 1 Pirri 2 si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità come da cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie: Per saperne di piu'

Approvo

Definizione di educazione socio-emotiva (e un breve saggio introduttivo)

L'educazione socio-emotiva (SEL) coinvolge processi attraverso i quali bambini e adulti acquisiscono ed applicano in modo efficace, conoscenze, atteggiamenti e competenze necessarie per comprendere e gestire emozioni, fissare e raggiungere obiettivi positivi, sentire e mostrare empatia per gli altri, stabilire e mantenere relazioni positive e prendere decisioni responsabili.

Un'efficace programmazione delle attività di educazione socio-emotiva inizia in età prescolare e continua fino alla scuola secondaria (L. Cottini- A. Morganti 2015 /CASEL 2013)

Approfondisce l'argomento leggendo un breve saggio "Educare le emozioni. Principi ed attività per lo sviluppo delle competenze socio-emotive nella scuola".

Consulta il blog SUPSI - Chiamale emozioni. Clicca qui

Puoi anche visitare il sito della Collaborative for Academic, Social and Emotional Learning (CASEL). E' la maggiore organizzazione non profit riconosciuta a livello mondiale, facente capo allo Yale University Child Study Center. E' stata fondata da D. Goleman e E. Rockefeller. Clicca qui

Educazione socio-emotiva SUPSI

Ascolta anche l'intervista alla Dirigente scolastica N. Cipolli su un'esperienza realizzata in Veneto. Clicca qui per ascoltare il video

 

Un nuovo supporto digitale all'attività dei docenti e degli alunni - TICIT / Kpito

TICIT /Kpito

Da quest'anno trecento studenti dell'Istituto sperimentano l'uso dei servizi online di TICIT e Kpito per verificare l'apprendimento e ampliare le conoscenze. Gli alunni effettuano l'accesso alle lezioni online. Le lezioni possono essere formate da esercizi, test, quiz, ma anche contenuti teorici (libri di testo digitali). Tutto in modalità adattiva, ed i contenuti teorici sono integrati con gli esercizi. Generalmente la classe utilizza tablet e WiFi forniti dalla scuola, ma ogni dispositivo, tablet, smartphone o PC va benissimo. E ci si potrà collegare anche fuori dalla scuola. Per saperne di più clicca qui